Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Love Boat?

Chissà che tipo di intrattenimento è previsto durante la crociera pubblicizzata da una nota catena di supermercati tedeschi:

lussuriosa nave

Non mancano altri errori e descrizioni insolite (reception con lobby?): dateci un’occhiata se anche voi trovate il depliant nella cassetta delle lettere!

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

6 commenti a “Love Boat?”

  1. 9 novembre 2009 20:10

    Ilaria:

    _Voglio_ questa crociera!!!! 😀

  2. 9 novembre 2009 23:49

    @Ilaria: tutti i dettagli qui.

  3. 14 novembre 2009 18:03

    Ilaria:

    Per un attimo ho creduto che a propormi la crociera fosse il Piccol!!!
    😀

  4. 30 marzo 2010 19:18

    Claudio Porcellana:

    ciao a tutti
    non per giustificare il collega, ma questa pubblicità mi fa venire una cosa successa poco tempo fa (e non ancora digerita)

    mi danno da tradurre parte del sito Web di un’azienda che ha alcuni villaggi e navi da crociera in Egitto

    faccio un bel lavoro, con calma, segnalo alcune frasi sbagliate anche nel testo originale e alla fine il risultato mi soddisfa, per non dire che mi esalta

    dopo qualche giorno vado a vedere il sito e cosa scopro?

    [a proposito, questo popup che salta fuori appena seleziono una parola è un po’ una O … non c’è modo di fermarlo?]

    ora, dicevo, scopro che molte parti del mio testo erano state “revisionate” per così dire o meglio riempite di errori marchiani tipo quello citato qui …
    lascio a voi le conclusioni

  5. 30 marzo 2010 19:44

    Claudio Porcellana:

    Sharm El Sheikh è perfetta anche per tutti gli amanti della tintarella, che preferiscono prendere il sole sulla spiaggia oppure avventurarsi nel deserto con una divertente cammellata o motorata…

    non so perchè ma questo resort mi ricorda qualcosa …
    vuoi vedere che è la stessa catena?
    LOL

  6. 31 marzo 2010 11:11

    @ Claudio:

    in effetti potrebbe trattarsi di una “revisione” aggiuntiva (a me in un’intervista era capitato che alcuni termini linguistici fossero sostituiti con altri non adatti, ad es. terminologia con gergo), però nel caso della nave lussuriosa forse il testo era proprio stato scritto in italiano: per curiosità avevo verificato e la stessa crociera nel sito tedesco era descritta in modo completamente diverso 😉