Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Pronuncia di nomi propri stranieri

[2009] A una radio la scomparsa dell’attrice Natasha Richardson è stata annunciata nominando anche il marito “laiam” Neeson. Liam (equivalente irlandese di William) si pronuncia invece più o meno come è scritto, con l’accento sulla i.

La pronuncia del nome di persone straniere note può essere verificata nel sito Come si pronuncia?, ad es. qui la differenza tra Ralph /reɪf/ Fiennes e Ralph /rælf/ Lauren. Facendo la ricerca per cognome si trova Liam Neeson e si può anche fare riferimento a un altro nome tipicamente irlandese, Liam Gallagher, qui.

GalwayL’ortografia di molti nomi propri irlandesi, come Siobhán, Áine, Eoghan, Niamh, Tadhg, rende la pronuncia difficile da indovinare, ad es. l’attrice Saoirse Ronan è /ˈsɜrʃə/. In Baby Names of Ireland si può ascoltare pronuncia e storia dei nomi più diffusi dalla voce di Frank McCourt. Gli italiani rimangono spesso perplessi da Gráinne e Seamus, che suonano un po’ come “grogna” e “scemus”…


Aggiornamento gennaio 2016  È scomparso David Bowie e molti media italiani lo hanno ricordato chiamandolo “baui”, ma la pronuncia corretta /ˈbəʊi/ si avvicina più a “boui” (si può ascoltare qui, cfr. anche l’eponimo bowie [knife] un tipo di coltello lungo).

pronunce di OWLa confusione nella pronuncia “italiana” (ma anche in quella spagnola) potrebbe derivare dall’associazione con parole graficamente simili, come bowel /ˈbaʊəl/, l’intestino, e bow /baʊ/ (“inchino” e “inchinarsi” ma anche “prua”, altra etimologia). La pronuncia però è diversa per la parola omografa bow (“fiocco”, “arco”, “archetto”….) che invece si dice /bəʊ/ e che ha le stesse vocali di bowl /bəʊl/ (“ciotola”, “terrina”…).

Trascrizioni da Oxford DIctionaries.

.

Vedi anche: Guida pratica alla pronuncia dei termini stranieri e i post Parla come mangi 1, 2 e 3 e altri post con tag pronuncia
.

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

3 commenti a “Pronuncia di nomi propri stranieri”

  1. 22 marzo 2009 11:32

    Mara:

    Grazie dei link (anche a Isa). In effetti non mi ero resa conto di quanto particolare può essere la pronuncia dei nomi irlandesi, pur avendo vissuto con un’amica irlandese. 😀
    E’ il confronto ad aprirti gli occhi 🙂

  2. 23 marzo 2009 10:44

    @ Mara – Per chi va a vivere in Irlanda i nomi irlandesi sono proprio ostici, anche perché gli irlandesi quando salutano tendono ad aggiungere il nome dell’interlocutore e quindi si vorrebbe fare altrettanto. Memorizzare le combinazioni ortografia+pronuncia però non è facile, tra l’altro la pronuncia può variare in base all’accento e poi non tutti scrivono il nome allo stesso modo (ad es. conosco sia varie Siobhán che una Shivaun), poi c’è chi insiste sull’uso dell’accento acuto (fada) e chi invece lo ignora…
    Devo anche dire che io sono abbastanza sensibile alla pronuncia corretta del nome perché all’estero il mio è vittima di storpiature di ogni genere: se per noi è assurda l’ortografia di Caitriona, che si legge “Katrina”, la seconda “i” del mio nome è altrettanto incomprensibile per i non italiani (ma mi sono sempre rifiutata di “localizzarlo” 🙂 ).

  3. 25 marzo 2009 09:32

    Terminologia etc.:

    […] Garda (Síochána) /’gɑ:rdə ‘ʃɪ:xɑ:nə/ e Gardaí /’gɑ:rdi/ sono la polizia e i poliziotti irlandesi mentre l’apparentemente impronunciabile taoiseach /’ti:ʃəx/ è il capo del governo […]