Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Eponimi in informatica

Le mie competenze gastronomiche sono limitate, come il mio contributo al post di Mara sugli eponimi in cucina. Posso però aggiungere qualche esempio di eponimi nel software, dove si trovano sia termini usati anche in altri settori (ad es. calendario giuliano, calendario gregoriano, prodotto cartesiano, tipi di carattere quali Bodoni e Garamond, ecc.) che eponimi che appaiono prevalentemente in ambito informatico.

Qualche esempio con i termini inglesi e i loro equivalenti italiani:

Andrew File System file system Andrew File system distribuito sviluppato alla Carnegie-Mellon University, prende il nome dai fondatori dell’università, Andrew Carnegie e Andrew Mellon
ACIS (Andy, Charles’, Ian’s System) ACIS Motore di modellazione 3D; l’acronimo deriverebbe dalle iniziali dei nomi dei creatori, Alan Grayer, Charles Lang and Ian Braid, seguito da System o Spatial, o coinciderebbe con il nome inglese del personaggio mitologico Aci
Bezier curve curva di Bézier Un tipo di curva usata in computer grafica, dal nome dell’ingegnere francese Pierre Étienne Bézier
Black-Scholes Black-Scholes Un algoritmo che prende il nome da Fischer Black e Myron Scholes
Boolean booleano Relativo a operatori logici, dal matematico inglese George Boole
Bourne shell Bourne shell Shell per UNIX sviluppata da Steve Bourne
BoyceCodd Normal Form forma normale di Boyce-Codd Un livello di normalizzazione (processo di organizzazione dei dati) nei database relazionali, definito da Raymond Boyce ed Edgard Codd
Gantt chart diagramma di Gantt Diagramma per la rappresentazione di attività su un asse temporale, da Henry Gantt
Gaussian Blur sfocatura gaussiana Effetto applicato a un’immagine (vedi sotto), con riferimento a Carl Friedrich Gauss
Kerberos Kerberos Protocollo di autenticazione, dal nome inglese della figura mitologica di Cerbero
Pascal Case/Casing Pascal Case (anche notazione Pascal) ConvenzioneDiScrittura in cui le parole che compongono un elemento sono scritte senza spazi e con l’iniziale maiuscola, dall’uso nel linguaggio Pascal (in onore di Blaise Pascal)
Perlin Noise Perlin Noise (anche Rumore di Perlin) Una tecnica sviluppata da Ken Perlin per aumentare il realismo nella computer grafica
   
immagine originale  immagine con sfocatura gaussiana
Immagine originale Immagine con sfocatura gaussiana

    

Aggiornamento 8 aprile 2009 – Ho notato un po’ di traffico su questa pagina generato da ricerche sulla pronuncia di Scholes: si può sentire qui.

Tag: ,

Non sono consentiti commenti o ping.

2 commenti a “Eponimi in informatica”

  1. 11 maggio 2009 11:00

    Terminologia etc. – Ancora sugli eponimi:

    […] molti arrivano qui con ricerche sugli eponimi. Per chi è interessato […]

  2. 13 maggio 2009 10:09

    Terminologia etc. – Ungheresi, cammelli e notazioni:

    […] Invece Camel Case, in italiano notazione Camel o Camel Case, si chiama così perché […]