Terminologia etc.

Terminologia, localizzazione, traduzione e altre considerazioni linguistiche

Bufale in agguato

Post pubblicato il 3 luglio 2008 in blogs.technet.com/terminologia


bufala?! Bella idea di Feliciano Intini nel suo Security Blog: una raccolta delle bufale che coinvolgono Microsoft. Tutte le volte che qualche amico/a mi chiedeva di confermare improbabili iniziative arrivate magari come catena di Sant’Antonio, riciclavo le spiegazioni che mi ero preparata a suo tempo. D’ora in poi li indirizzerò qui.

Ma perché si dice bufala? Risposta di Giorgio De Rienzo sul Corriere della Sera:

“Bufala” è parola regionale di derivazione romanesca, probabilmente adattata, come sostiene De Mauro, sull’uso in senso figurato di “bufalo”, che sta ad indicare “persona ottusa e rozza”.

Il corrispondente termine inglese, hoax, ha un’etimologia interessante: deriva da hocus, a sua volta abbreviazione di hocus pocus, incantesimo in latino maccheronico usato da maghi e illusionisti che cercavano di trarre in inganno gli spettatori.

Tag: , ,

Non sono consentiti commenti o ping.

Non si possono aggiungere commenti.